Scheda elettorale: istruzioni per l’uso. Ecco come si vota

0
272

Votare è un diritto, votare è un dovere, votare è complicatissimo!

Per non sbagliare e vedersi invalidata la preferenza soltanto perché la croce è un po’ più piccola, un po’ più grande, perché non si capisce quante ne vadano messe, perché a volte ci si riesce a perdere pure nel più proverbiale dei bicchieri d’acqua…

Ecco uno schemino facile facile (nel link in basso) che illustra come si dovrà votare il prossimo 11 giugno, data delle elezioni per il nuovo sindaco di Padova.

cartella elettorale

In ogni caso, si noti bene:

  • va barrato con una croce il nome di Massimo Bitonci, in cima alla parte destra della scheda elettorale;
  • se si vuole indicare una lista precisa (ossia uno degli otto simboli nei circoletti: Fratelli d’Italia, Direzione Italia, Bitonci Sindaco, Prima Padova, Forza Italia, Lega Nord, Il Movimento del Buonsenso, Veneto Libertà) allora si può segnare con una croce anche UNO SOLO degli otto simboli suddetti;
  • c’è poi l’ulteriore possibilità di SCRIVERE, AL FIANCO DELLA LISTA EVENTUALMENTE SCELTA (sempre uno degli otto circoletti) il nome di un candidato prescelto. I nomi potranno essere due SOLO NEL CASO in cui si indichi un candidato uomo e un candidato donna (dunque NON due uomini o due donne).

Buon allenamento!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here