Bitonci: “Investimenti importanti per estendere la rete Wi Fi gratis a tutta la città”

0
276

Massimo Bitonci promuove la sua idea di smart city e dice di voler estendere il Free Wi Fi in tutta la città: “Padova ha già una rete wi fi pubblica, ma è limitata a certe aree e – spesso – a certi orari.

Quello che abbiamo in mente è di estendere esponenzialmente il wi fi gratis per i padovani, e non solo in centro: lo vogliamo all’Arcella, alla Guizza, a Ponte di Brenta, a Chiesanuova… zone ad alta concentrazione di studenti e che oggi sono scarsamente coperte.

Vogliamo installare insomma moltissimi nuovi hotspot, con un occhio di riguardo poi per l’area che va dalla Stazione alla Zip.

È quella la parte più produttiva della città e noi come istituzioni abbiamo il compito di aiutarla a svilupparsi in una direzione più smart, rendendola appetibile per aziende e investitori e trasformandola in un grande distretto tecnologico.

Come amministrazione abbiamo già lavorato in questo senso: rammento il progetto avviato di “Padova Soft City” e l’accordo raggiunto con Enel Open Fiber, per un investimento di 35 milioni di euro (interamente a carico di Enel) per la realizzazione di infrastrutture in fibra ottica FTTH in città, che garantiranno a Padova la banda ultralarga, di ultimissima generazione.

L’accordo risale ad ottobre 2016 e i lavori, iniziati poco dopo, sono attualmente in corso.

Entro dicembre di quest’anno la città avrà la banda ultralarga.

Per tutto il resto ne riparliamo il 26 giugno”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here